Storia

Un’eccellenza al passo con i tempi

Da 200.000 a 5.000.000 di dischi freno, le origini dell’Azienda risalgono alla fine degli anni ’60, quando il fondatore acquista il primo magazzino per lo stoccaggio di ricambi meccanici a Palazzolo Milanese, che trasferirà a Cazzago San Martino, in provincia di Brescia, nel 1971 con la costruzione del nuovo stabilimento di CAR S.p.A.

La storia e il successo dell’Azienda si intrecciano e coincidono con le fasi di sviluppo del settore Automotive: la produzione di veicoli, in Europa Occidentale, passa da 1,6 milioni nel 1950 a 6,1 milioni agli esordi degli anni 1970, anticipando la vera e propria rivoluzione degli anni ’80 connotata dal notevole ampliamento delle gamme dei prodotti offerti dalle case automobilistiche, sempre più orientate a soddisfare le esigenze di ogni nicchia di mercato. Una crescita Aziendale supportata da un lato, dall’esplosione del fenomeno che vede quasi un’autovettura ogni due abitanti e, dall’altro, dalla lungimiranza della Direzione, che dal 2000, con la fusione per incorporazione del marchio Inter Brakes e la sinergia con il Gruppo OMR, avvia anche la produzione per il mercato OE e OES.

Nell’ultimo decennio, InterCar ha effettuato importanti investimenti in innovazione tecnologica, con l’adozione del sistema di verniciatura anti-corrosione Alutherm®80 nel 2010 e l’installazione di un banco dinamometrico nel 2014, confermandosi una delle prime Aziende all’avanguardia del settore.